Lorenzini foundation Centro studi Lorenzini foundation Centro studi

OBIETTIVI DEL MASTER. Il Master in Salute e Medicina di Genere si propone di creare una figura professionale che possieda una conoscenza multidisciplinare e che sia in grado di promuovere e mettere in atto una cultura di genere, con l'obiettivo da un lato di superare le diseguaglianze nel campo della prevenzione, diagnosi e terapia delle varie patologie, dall'altro di suggerire l'adozione di politiche atte allo sviluppo di nuove strategie sanitarie.
DIPARTIMENTO PROPONENTE. Dipartimento di Scienze della Salute - Coordinatore Prof. Cinzia Fatini
ORGANIZZAZIONE DIDATTICA. La durata del Master è di 10 mesi. Per facilitare la partecipazione, le lezioni teoriche si svolgeranno una volta al mese, dal mercoledì al venerdì.
TIROCINIO: Il tirocinio, integrato temporalmente alle lezioni frontali, può essere svolto presso strutture convenzionate con l'Università (ospedali pubblici e privati, servizi ambulatoriali territoriali, ed altre strutture idonee convenzionate con il SSN).
MODALITÀ DI SELEZIONE. La selezione consiste nella valutazione dei curricula. Il master è rivolto ai principali profili di laurea magistrale: Medicina e Chirurgia, Farmacia, Odontoiatria, Biologia, Psicologia, Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche, Scienze Infermieristiche ed Ostetriche, Scienze riabilitative delle professioni sanitarie, oppure altra laurea ritenuta idonea dal Comitato Ordinatore o da una Commissione appositamente nominata.
TITOLO CONSEGUITO CON IL MASTER. Il conseguimento del titolo equivale all'acquisizione di 60 Crediti Formativi Universitari (CFU) conferiti dopo verifica delle attività formative ed un prova finale.
POSTI DISPONIBILI: Min 5 - max 15
QUOTA D'ISCRIZIONE: € 2.500,00
BANDO: consultabile alla pagina https://www.unifi.it/p11417.html#salute
Per le DATE UTILI consultare il seguente link: https://www.dss.unifi.it/upload/sub/master/MASTER%20SALUTE%20E%20MEDICINA%20DI%20GENERE.pdf
Gender Medicine focuses on the impact of the gender on human physiology, pathophysiology, and clinical features of diseases.
The concept of Gender refers to a complex interrelation and integration of sex – as a biological and functional marker of the human body – and psychological and cultural behaviour (due to ethnical, social, and religious background).
The attention to the impact of the gender differences on the pathophysiology and, therefore, on the management of the most common social diseases – such as cardiovascular diseases, osteoporosis, diabetes, neurodegenerative disorders, anxiety and mood disorders, joints and rheumatic diseases, some tumors, to list a few – is both needed and lacking. In response to this challenge the Giovanni Lorenzini Medical Foundation is assisting in the establishment of the European Society of Gender Health and Medicine.

This website is intended as a tool for the general practitioner and specialist interested in gender health and medicine. The site is also directed to those professionals working in the fields of communication, media, health policy, and health economics, and it is based on the premise that individuals have both an interest in and a responsibility for their own health care.

Among its aims, the website wants to open a debate to create a stimulating discussion and exchange of opinions on the many emerging hot topics in gender medicine.